Preparare la moto per una lunga sosta

Ci possono essere diversi buoni motivi per cui la tua moto potrebbe essere messa da parte per un lungo periodo di tempo. Per quanto triste possa sembrare, non sempre si può usarla in inverno, o a volte si preferisce vivere altrove per un periodo lungo. È importante preparare la moto per i periodi prolungati di inattività.

Anche ricominciare a usarla dopo lungo tempo può essere un problema. Ci sono un certo numero di cose che devono essere fatte per assicurarti che tutto funzioni come dovrebbe quando la tirerai fuori per un giro dopo una sosta lunga.

Il carburatore

È fondamentale svuotare il carburatore dalla benzina rimasta prima di mettere la moto a riposo. In questo modo rimuoverai efficacemente tutte le particelle d’acqua e tutte le altre sostanze contaminanti. Così facendo si impedisce che eventuali aperture nel carburatore si ostruiscano: è la migliore azione preventiva che potrai effettuare per potreggere il “cuore” della tua moto.

Protezione degli iniettori

Le motociclette a iniezione non necessitano del drenaggio del carburatore, che non è presente, tuttavia ci sono altre misure che devono essere adottate per garantire che il serbatoio non venga contaminato o si riempia di ruggine.

La ruggine in un serbatoio si farà strada verso gli iniettori quando si farà partire di nuovo il motore. L’acqua nel carburante è ciò che causa la corrosione. Sulle moto a iniezione meglio riempire il serbatoio del carburante fino alla capacità massima e aggiungere uno stabilizzatore. Ricordati di aggiungerlo prima di fare il pieno in modo che durante il tragitto verso casa questi si mescolino bene.

Carica della batteria e altre cose da considerare

Ci sono un gran numero di parti di una moto che saranno influenzate negativamente durante qualsiasi periodo prolungato di inattività, e dovrebbe essere data a tutte la dovuta considerazione. La batteria deve mantenere la sua carica e ci sono delle apparecchiature per questo, l’olio e i refrigeranti dovrebbero essere cambiati, e il motore deve essere ben lubrificato, così come dovrebbero esserlo tutte le parti mobili del tuo veicolo. Gonfia le gomme a una pressione inferiore a quella consigliata e riponi la moto su dei cavalletti. Dai una buona pulizia generale prima di metterla a riposo, protetta sotto una copertura in tessuto che consente all’aria di circolare. Lo scopo della copertura è di tenere lontana la polvere e l’umidità.

Fai attenzione quando riponi la moto per periodi prolungati o ne potrai pagare le conseguenze la prossima volta che la vorrai usare.